Il Finance è uno dei principali settori che ha abbracciato e beneficiato della trasformazione digitale.

Le esigenze dei consumatori e gli obiettivi di business hanno richiesto alle aziende di disporre di sistemi informativi che rendano i processi aziendali agili, al fine di rendere funzionali le attività di vendita.
Ma questi sistemi devono essere costantemente manutenuti e aggiornati. Ciò comporta complesse e costose attività di manutenzione, che devono essere inserite in budget predefiniti, all’interno dei quali l’area IT della azienda finance deve garantirsi l’evoluzione dei sistemi di cui dispone.

Perché la digitalizzazione e l’evoluzione dei sistemi è da ritenersi fondamentale?

  • Garantisce ai clienti una migliore customer experience: per contrastare la concorrenza grazie alla differenziazione dell’esperienza d’acquisto. Oggi infatti il cliente si aspetta una fusione tra fattori digitali e umani, che in un settore come il finance resta fondamentale.
  • Semplifica le operazioni: i canali digitali portano efficienza nelle operazioni finanziarie e snelliscono i costi operativi.
  • Aumenta le vendite: la facilità di accesso ai servizi finanziari che i canali digitali permettono ha aumentato la sottoscrizione di nuovi clienti.
  • Fidelizza il cliente: l’acquisizione di nuovi clienti è l’obiettivo principale della maggior parte delle aziende. Ma trattenere i clienti esistenti è più comodo ed economico che acquisirne di nuovi. Grazie alla ricchezza di dati approfonditi sui consumatori oggi disponibili le organizzazioni possono ottenere un quadro accurato del cliente e di ciò che si aspetta. In questo modo può personalizzare l’offerta in base alle esigenze rilevate.
  • Aiuta a prendere decisioni responsabili: le strategie digitali aiutano il management a prendere decisioni informate, identificando l’efficienza dei rispettivi dipartimenti con l’aiuto di dati pre-strutturati e più facilmente interpretabili.

Il business richiede l’evoluzione dei sistemi. L’area IT deve garantirla, ma allo stesso tempo avere sotto controllo i costi di gestione dei sistemi. Esternalizzare il servizio di Application Management è una risposta a questa necessità.
Oltre a permettere il controllo dei costi, sposta la responsabilità del livello del servizio ad un partner esterno, che risponde dei risultati raggiunti.

Qual è l’approccio di Euris IT all’Application Management?

Euris IT si occupa di manutenzione correttiva e implementativa del software, con approccio industriale evoluto e livello di servizio concordato. Ciò significa che prendiamo in carico la governance dei sistemi del cliente sia dal punto di vista tecnico che funzionale: otteniamo così una conoscenza del business che diventa garanzia di successo nel raggiungimento degli obiettivi qualitativi e di budget del cliente.
Dal punto di vista operativo, utilizziamo un approccio remotizzato, offrendo la possibilità di assorbire con maggiore flessibilità eventuali picchi di lavoro (rump-up) richiesti dal cliente.

Cosa comprende il servizio?

Trouble Ticketing
Attività correttive del codice sorgente e monitoraggio al fine di ripristinare il corretto funzionamento degli asset interessati dall’anomalia in ambiente di produzione.

Evolutive
Evoluzione Applicativa, ossia l’introduzione di nuovi processi non previsti, il completamento o l’adattamento dell’applicazione a nuove situazioni.

Piccole evolutive
Manutenzione correttiva o Piccole evolutive: attività di sviluppo di una quantità di giornate concordate con il cliente caratterizzate da un processo approvativo più rapido, per interventi che apportano benefici immediati.


Caso di successo:
primaria compagnia assicurativa al mondo

Il cliente ricercava la migliore soluzione in termini di qualità dei servizi erogati ed ottimizzazione dei costi mediante l’affidamento a terzi per la gestione dei servizi di evoluzione e manutenzione delle applicazioni per l’area auto e rami vari.
È stato quindi avviato un contratto di Application Management della durata pluriennale.
In altre parole, Euris IT ha preso in carico le attività di evoluzione e manutenzione delle applicazioni, secondo dei livelli concordati di disponibilità, tempi e qualità nell’erogazione del servizio.

Scarica il case study per leggere nel dettaglio gli obiettivi, le soluzioni e i risultati del progetto!